Da Costa A Costa

Informações:

Sinopsis

Dopo le elezioni più incredibili della storia, continua il viaggio di Francesco Costa nella società e nella politica americane.Prodotto da Piano P.

Episodios

  • S04E07. Il discorso sul malessere

    04/04/2020 Duración: 32min

    Nell'estate del 1979 la situazione negli Stati Uniti era grave. A causa di una pesante crisi energetica le stazioni di servizio erano quasi tutte chiuse; le poche ancora aperte vendevano la benzina a prezzi astronomici, e con code lunghe chilometri. Gli scioperi degli autotrasportatori facevano scarseggiare le merci nei supermercati. L'aumento del prezzo del carburante aveva fatto crescere tutti i prezzi, tante aziende erano fallite, decine di migliaia di persone erano state licenziate. Tantissime altre, senza benzina, erano bloccate in casa. In questo contesto, dopo essere misteriosamente sparito dalla circolazione per dieci giorni, il presidente Jimmy Carter pronunciò dalla Casa Bianca un discorso che – nelle sue intenzioni – avrebbe dovuto cambiare l'America.

  • S04E06. La battaglia della vita di Joe Biden

    21/03/2020 Duración: 41min

    La storia personale dell'uomo che sfiderà Donald Trump alle elezioni presidenziali di novembre si incastra con il momento che stanno vivendo gli Stati Uniti in un modo che ha pochi precedenti. Joe Biden ha avuto quattro vite diverse, colme tanto di grandi successi quanto di enormi tragedie, come un unico grande romanzo: molti di noi ne conoscono soltanto due.

  • S04E05. L'ultimo giro di Bernie Sanders

    07/03/2020 Duración: 36min

    La storia di un uomo che ha attraversato quarant'anni di storia americana da posizioni marginali, per ritrovarsi al centro del mondo nell'ultima fase della sua carriera. Ora che le elezioni primarie del Partito Democratico sono entrate nella fase decisiva, Sanders dovrà decidere come giocarsi quelle che potrebbero essere le sue ultime mosse.

  • S04E04. Il trauma dei Democratici

    22/02/2020 Duración: 33min

    Sono stato in Iowa e in New Hampshire nei giorni delle primarie, viaggiando per centinaia di chilometri da una città all'altra e da un comizio all'altro. Ho osservato tutti i candidati e soprattutto i loro sostenitori, attivisti, elettori: le persone che sceglieranno chi sfiderà Trump. In questo episodio vi racconto quello che ho imparato.

  • S04E03. Lezioni dalle primarie

    08/02/2020 Duración: 34min

    I risultati ottenuti nel recente passato ai caucus dell'Iowa da due candidati del Partito Democratico, rimasti nella memoria degli americani in modi diversi ma entrambi istruttivi e leggendari, mostrano perché anche queste primarie non vadano giudicate soltanto dal loro risultato finale.

  • S04E02. L'impeachment di Bill Clinton

    24/01/2020 Duración: 35min

    Alla fine del 2019, per la terza volta nella storia degli Stati Uniti, un presidente (Donald Trump) è stato messo formalmente in stato d'accusa. Il precedente più recente e famoso è quello di Bill Clinton, accusato nel 1998 di aver mentito al Congresso sulla sua relazione extraconiugale con Monica Lewinsky: una storia ricca di colpi di scena ed esemplare dei grandi cambiamenti politici, mediatici e culturali avvenuti negli Stati Uniti negli ultimi venti anni.

  • S04E01. L'occupazione di Alcatraz

    11/01/2020 Duración: 38min

    Il 20 novembre del 1969 ottanta persone occuparono l'isola di Alcatraz, nota per ospitare al largo di San Francisco il più famoso carcere di massima sicurezza al mondo, quello da cui nessuno era mai riuscito a evadere. Ci restarono un anno e mezzo. Gli occupanti facevano parte della più derelitta delle minoranze statunitensi: i nativi americani (o bisogna chiamarli "indiani d'America", oppure ancora "indigeni"?). La loro storia e la storia dell'occupazione ci permettono di affrontare il tema fondamentale attorno al quale gira quasi tutto nella politica americana, nel 1969 come nel 2020: l'identità.

  • Dall'11 gennaio torna Da Costa a Costa

    08/01/2020 Duración: 59s

    La quarta stagione di "Da Costa a Costa", il popolare podcast di Francesco Costa sulla politica americana, comincia sabato 11 gennaio e andrà avanti per tutto il 2020. Il podcast si affiancherà alla newsletter settimanale, che servirà a raccontare e spiegare cosa accadrà prima, durante e dopo le elezioni per la Casa Bianca, e conterrà grandi storie del presente e del passato, per mettere in un contesto più ampio la cronaca febbrile della campagna elettorale, e conoscere meglio gli Stati Uniti d'America."Da Costa a Costa" - che ora ha anche un sito: http://dacostaacosta.net - è gratis, ma tutto quello che serve per realizzarlo ha un costo: servono aerei, macchine, camere d'albergo, attrezzature e software per registrare e montare gli episodi, telefonate, connessioni internet, abbonamenti a servizi e giornali, e servono soprattutto tempo e lavoro. Dal 2015 questi costi sono ripagati dai contributi offerti spontaneamente da lettori e ascoltatori. Vi chiediamo, quindi, di farlo ancora: se i contenuti di "Da Costa

  • Milano, Europa: il nuovo podcast di Francesco Costa

    09/03/2019 Duración: 04min

    Che cos'è, oggi, Milano? E che che cosa diventerà? Chi sono le persone che la abitano, che lavori fanno, come sono le loro vite? Da venerdì 15 marzo, Francesco Costa lo racconterà in sei episodi, uno ogni due settimane, cercando di andare oltre il racconto banalizzato che ogni tanto si fa di Milano, sia in positivo che in negativo. Parlerà di lavoro e di periferie, di solidarietà e di innovazione, di servizi e di cantieri. Non essendo un tuttologo, lo farà anche e soprattutto dando voce a chi ha qualcosa da raccontare su questo posto: un posto sempre più rilevante non solo per chi ci vive, ma anche per il resto dell'Italia e del mondo.Un podcast realizzato con il contributo di EuroMilano (https://www.euromilano.net/).L'illustrazione del logo è di Roberto Cigna (@ROBERTO_CIGNA).

  • S3E01. Cosa è stata, fin qui, l'America di Trump

    24/08/2018 Duración: 37min

    Da Costa a Costa ritorna per una stagione speciale, dieci puntate (alcune nuove come questa, altre aggiornate, riviste e interamente ri-registrate) nate in collaborazione con Storytel, una piattaforma di libri e non solo. La politica statunitense si appresta a vivere la fase finale di un anno cruciale, in uno dei periodi più intensi e sorprendenti della sua storia secolare. Alla fine del 2018, infatti, si terranno le elezioni di metà mandato: per la prima volta dalla clamorosa elezione di Donald Trump alla presidenza, tutti gli americani saranno chiamati alle urne. Le loro scelte rifletteranno le trasformazioni e i problemi della politica americana, e saranno un primo giudizio sulle azioni dell'amministrazione Trump fino a questo momento: dall'immigrazione all'economia, dal commercio al fondamentale e discusso caso Russia. I risultati del voto del 2018 creeranno inoltre il contesto nel quale partirà, dal giorno dopo il voto, un'altra fondamentale campagna elettorale: quella che porterà a eleggere il nuovo pre

  • S2E25. L'anno che verrà

    29/12/2017 Duración: 31min

    Nell'ultima puntata di Da Costa a Costa proviamo a ragionare su quella che nel 2018 sarà probabilmente la più importante storia di politica interna negli Stati Uniti, oltre alle elezioni di metà mandato, e su cosa deve cercare il Partito Democratico se vuole battere Donald Trump alle presidenziali del 2020. Cosa serve più di ogni altra cosa a un candidato che vuole vincere? Esiste davvero il dualismo tra "voto di pancia" e "voto di testa"? Ci offrono degli spunti interessanti due persone che non potrebbero essere più lontane – Barack Obama e Corey Lewandowski, l'ex capo dello staff di Trump – eppure indicano la stessa direzione.Questa puntata è stata realizzata con il contributo di basicomo, Composition Book fatti a mano in Italia, subito disponibili su http://basicomo.com.Sul sito di PianoP (http://pianop.it) puoi trovare le traduzioni in italiano degli inserti audio e i link ai contenuti aggiuntivi.

  • S2E24. Cosa cambia il voto in Alabama (parecchio)

    15/12/2017 Duración: 30min

    Il Partito Democratico ha ottenuto una vittoria sorprendente e molto importante in Alabama, per il suo futuro ma anche per il presente immediato. Di norma i Repubblicani in Alabama stravincono anche se candidano «un nome preso a caso dall'elenco del telefono»; stavolta gli è andata male, dopo aver candidato un ex giudice estremista accusato di molestie su minori: assieme a quel seggio hanno perso anche uno dei due voti di maggioranza che gli restavano al Senato, e un altro pezzo della loro autorità morale. È un risultato che rischia di aggravare la guerra civile interna ai Repubblicani, ma soprattutto è solo l'antipasto di quello che succederà nel 2018: quello che sarà – davvero – l'anno decisivo per Donald Trump e la sua amministrazione.Questa puntata è stata realizzata con il contributo di basicomo, Composition Book fatti a mano in Italia, subito disponibili su http://basicomo.com.Sul sito di PianoP (http://pianop.it) puoi trovare le traduzioni in italiano degli inserti audio e i link ai contenuti aggiuntiv

  • S2E22. Il governo americano rischia di chiudere

    04/12/2017 Duración: 31min

    Si dice che sarebbe bene i cittadini non sapessero come vengono fatte due cose, visto quanto può essere disgustoso il procedimento: le salsicce, e le leggi. Con la puntata di oggi non parliamo di salsicce, ma ci immergiamo nel complicato processo con cui si fanno le leggi negli Stati Uniti: e cerchiamo di capire una cosa importante che succederà questo mese, così come le sue implicazioni di lungo periodo. Il Congresso deve approvare una legge per finanziare le attività del governo federale. I Repubblicani non hanno abbastanza voti per farlo da soli, quindi devono trovare un accordo con i Democratici. Senza questo accordo, che oggi sembra lontano, il governo federale dovrebbe sospendere da un giorno all'altro le sue attività e i suoi pagamenti: chiuderebbe, di fatto. Ci sono stati altri "government shutdown" in passato negli Stati Uniti, ma questo sarebbe particolarmente grave: anche perché l'approvazione del budget finirà inevitabilmente per intrecciarsi con la riforma fiscale e altre scadenze legislative imm

  • S2E21. Ha ancora senso parlare di politica in America?

    17/11/2017 Duración: 29min

    Il governo statunitense potrebbe nominare un procuratore speciale per indagare sulla Fondazione Clinton e sul presunto scandalo dell'uranio venduto alla Russia, che è uno scandalo che non ha fondamento. Questa storia – così come quella di Roy Moore, candidato al Senato per i Repubblicani e accusato di molestie su minori – aiuta a capire un aspetto centrale della politica statunitense contemporanea, che spiega quasi tutto il resto: un fenomeno storico che comincia venti anni fa e che ha portato nel tempo a una polarizzazione dell'elettorato senza precedenti.Questa puntata è stata realizzata con il contributo di basicomo, Composition Book fatti a mano in Italia, subito disponibili su http://basicomo.com.Sul sito di PianoP (http://pianop.it) puoi trovare le traduzioni in italiano degli inserti audio e i link ai contenuti aggiuntivi.

  • S2E20. La California è di chi ci vive

    03/11/2017 Duración: 44min

    Quando a marzo sono andato in Michigan, sapevo più o meno cosa avrei trovato. Quando a giugno sono andato in Texas, molte cose mi avevano stupito, ma le cose che mi avevano stupito avevano preso forma davanti a me in modo evidente. La California invece mi ha spiazzato. È un posto che si mostra e si nasconde, con i ricchi più ricchi e i poveri più poveri, con l'agricoltura e l'industria più innovativa del mondo, con una popolazione in gran maggioranza di sinistra ma che guarda a ogni governo federale con distacco e fastidio. La California ha tante identità mescolate, e ci sono posti e persone della California che una vera identità, al primo sguardo, sembrano non averla. Oggi viene descritta così: il centro della resistenza contro Donald Trump.Questa puntata è stata realizzata con il contributo di basicomo, Composition Book fatti a mano in Italia, subito disponibili su http://basicomo.com.Sul sito di PianoP (http://pianop.it) puoi trovare le traduzioni in italiano degli inserti audio e i link ai contenuti aggiu

  • S2E19. Due piccole storie esemplari

    20/10/2017 Duración: 31min

    Questa settimana sono successe due cose che aiutano a capire molto bene che Paese sono oggi gli Stati Uniti, e che presidente è Donald Trump. Una riguarda una storia di cui abbiamo già parlato – l'enorme e letale abuso di farmaci antidolorifici tra gli americani – e il noto potere delle lobby a Washington; l'altra riguarda alcune delle caratteristiche peculiari di Trump, dalla mancanza di empatia alla facilità con cui dice cose false. Solo che stavolta le ha dette su un tema doloroso e delicato, su cui di solito i politici sono attentissimi.Questa puntata è stata realizzata con il contributo di basicomo, Composition Book fatti a mano in Italia, subito disponibili su http://basicomo.com.Sul sito di PianoP (http://pianop.it) puoi trovare le traduzioni in italiano degli inserti audio e i link ai contenuti aggiuntivi.

  • S2E18. È arrivata la prima vera grande crisi

    06/10/2017 Duración: 36min

    Anzi, due: la catastrofe umanitaria di Porto Rico e la strage di Las Vegas costringono un'amministrazione fin qui caotica, disorganizzata e distratta dall'inchiesta sulla Russia a gestire due situazioni di grande complessità logistica e politica, che potranno avere conseguenze durature e imprevedibili sulla Casa Bianca e sugli Stati Uniti.Questa puntata è stata realizzata con il contributo di basicomo, Composition Book fatti a mano in Italia, subito disponibili su basicomo.com.Sul sito di PianoP (www.pianop.it) puoi trovare le traduzioni in italiano degli inserti audio e i link ai contenuti aggiuntivi.

  • S2E17. L'inchiesta sulla Russia punta al bersaglio grosso

    22/09/2017 Duración: 33min

    C'è una storia che forse abbiamo un po' accantonato nelle ultime settimane, perché si muove sottotraccia. A volte, capita che non se ne senta parlare per un po', ma questo non vuol dire che sia tutto fermo, anzi. L'inchiesta sulle interferenze della Russia e sui rapporti tra gli uomini di Putin e il comitato Trump si sta muovendo con rapidità; gli investigatori stanno cercando (e in qualche caso anche trovando) riscontri in modo molto aggressivo, provando a convincere alcuni grandi alleati di Trump a raccontare quello che sanno, e puntando anche sul ruolo di un altro gigante: Facebook.Questa puntata è stata realizzata con il contributo di Barracuda Shoes (www.fabiboutique.com).Sul sito di PianoP (www.pianop.it) puoi trovare le traduzioni in italiano degli inserti audio e i link ai contenuti aggiuntivi.

  • S2E16. Il filo che unisce i neonazisti e Donald Trump

    25/08/2017 Duración: 35min

    Non è una novità che si parli di estrema destra in America. La storia degli Stati Uniti, soprattutto nel Novecento, si è intrecciata più di una volta alle azioni di gruppi e movimenti razzisti, antisemiti e neonazisti, che con una certa regolarità passano dall'essere marginali a scoprirsi improvvisamente protagonisti di grandi agitazioni e fatti che cambiano l'America. È un ciclo: è già successo e succederà ancora, a prescindere da Charlottesville. Ma Charlottesville è stata un punto di svolta.Questa puntata è stata realizzata con il contributo di Barracuda Shoes (www.fabiboutique.com).Sul sito di PianoP (www.pianop.it) puoi trovare le traduzioni in italiano degli inserti audio e i link ai contenuti aggiuntivi.

página 2 de 4